Image

L’opera è parte del nucleo pittorico Underpainting, un ciclo di lavori concepiti per una mostra personale tenutasi nel 2019 presso l’Albert Van Dyck Museum di Schilde (Anversa).

La mostra è stata pensata come uno scambio ideale con uno dei maestri dell’animismo belga, il pittore Albert Van Dyck (1902-1951), e si è strutturata attraverso un’indagine sul paesaggio fiammingo. Untitled (Underpainting) si presenta come un sistema stratificato, in cui il paesaggio è destrutturato in una condizione di ambiguità tra astrazione e figurazione. La natura viene così esplorata come pretesto per affermare una continuità storico-artistica dell’atto pittorico.

Si vuole così cogliere una tensione interna ai fenomeni della realtà, in una condensazione dello spazio vissuto che viene compiuta attraverso il filtro della memoria. L’interruzione orizzontale della superficie pittorica permette una oggettivazione dello spazio rappresentato, creando un dialogo tra l’immagine e l’oggetto fisico.

Image
Image
Marco Eusepi nasce ad Anzio nel 1991. Vive e lavora tra Anzio e Roma. Si diploma in Pittura (Triennio) e Grafica D’Arte (Biennio) presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. 
 
La sua ricerca  pittorica indaga gli elementi della natura tramite la loro scomposizione formale, presentandoli in una condizione di costante ambiguità tra astrazione e figurazione. Partendo dall’analisi del linguaggio storico della pittura, ricerca una tensione poetica interna ai fenomeni della realtà, restituendola attraverso il filtro della memoria.
 
Tra le sue esposizioni più recenti si ricordano: Marco Eusepi, Opere Pittoriche, a cura di Tiziana D'Acchille, Link Campus University, Roma 2019; Underpainting, Albert Van Dyck Museum, Schilde 2019, Segno Contemporaneo, Dingyuan International Art Center, Pechino 2019, Academia Italia, VII Saint Petersburg International Cultural Forum, Saint Petersburg 2019, Le Stanze dell’Arte, Piero Gilardi, Giuseppe Modica, Marco Eusepi, Galleria Lombardi-Galleria la Nica, Palermo 2018; Hanji-opere in carta, Istituto Culturale Coreano a Roma 2018; Masters Salon Painting, Koninklijke Academie voor Schone Kunsten Antwerpen, Anversa 2017. È il vincitore dell'edizione 2018 del Premio Paolo Picozza.