Sergio Salomone

Domenico Laterza, Small Dancer, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Domenico Laterza, Small Dancer, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Sergio Salomone, Grata #2, 2019, carta fotografica e chiodi di plastica, 70 x 50 cm

Domenico Laterza, Small Dancer 3, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Domenico Laterza, Small Dancer 3, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Sergio Salomone, Grata #3, 2019, carta fotografica e chiodi di plastica, 70 x 50 cm

Domenico Laterza, Small Dancer 2, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Domenico Laterza, Small Dancer 2, flyers e ferro, 2018, 20x75 cm

Sergio Salomone, Grata #4, 2019, carta fotografica e chiodi di plastica, 70 x 50 cm

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Slider

Sergio Salomone è nato a Roma nel 1983, vive e lavora a Torino. 

La ricerca artistica di Sergio Salomone si concentra sulle qualità fisiche della materia, egli ne studia i metodi di comunicazione e il suo linguaggio visivo. In particolare la serie GRATA, è composta da ritratti fotografici ricoperti da un ornamento di chiodi di plastica. Questi ultimi, noti all'immaginario collettivo per essere utilizzati nei giochi infantili, vengono posizionati sul ritratto fotografico secondo una trama ornamentale che s’interpone tra osservatore e osservato.

L’uso dell’elemento strutturale della grata deriva dalle trame dei confessionali delle chiese monastiche Cristiane ma anche dalla cultura Islamica, dove viene utilizzata dalla tecnica ornamentale Mashrabiya, secondo la quale chi è dietro l'apertura schermata della grata può osservare l’esterno, ma non viceversa. 

Tra le mostre personali, SE#2, Norma 291EST, Roma (2014). Tra le mostre collettive: Digital Humanity, Paratissima Milano Art-Designm Fabbrica del Vapore, Milano (2019), Rospigliosi Art Prize, Palazzo Rospigliosi, Zagarolo (2019). Paratissima Art Fair, a cui partecipa rappresentato dalla galleria Galleria Evvivanoé, Torino (2018). REFUSE, Ho qualcosa da dire…e da fare, MACRO, Pelanda Factory – Ex Mattattoio di Testaccio di Roma (2013). Nuda Proprietà, Libertà Fragile e società dell’effimero (2012), Tutto, Teoria e pratica di caos espositivo, 26cc, Roma (2012), E.V.A Experience of visual actraction, Galleria De Nisi (2008), SLOT, Galleria Stella, Roma (2008).

2014

SE#2 Norma, a cura di Vania Caruso e Roberto D’Onorio, 291EST, Roma

2019

Digital Humanity, Paratissima Milano Art-Designm Fabbrica del Vapore, Milano

Rospigliosi Art Prize, Palazzo Rospigliosi, Zagarolo 

2018

Paratissima Art Fair, Galleria Evvivanoè, Torino 

2013

Refuse, Ho qualcosa da dire…e da fare, a cura di Roberto D'Onofrio, Pelanda Factory - Ex Mattatoio di Testaccio, Roma

2012

2WAY, giornata del contemporaneo, a cura di Roberto D'Onofrio, 291est, Roma

Nuda proprietà, Libertà fragile e società dell’effimero, a cura di Roberto D’Onorio

Tutto, Teoria e pratica di caos espositivo, a cura di Cecilia Casorati e Sabrina Vedovotto, Roma

2008

E.V.A. Experience of visual actraction, a cura di DeniArte, Galleria De Nisi, Roma

2007

SLOT, a cura di "Gruppo Bodoni", Galleria Stella, Roma