fbpx

Nick Atkins

Nick Atkins, Pool, 2021, acrilico su tela, dittico, 91.44x91.44 cm

Nick Atkins, Pool, 2021, acrilico su tela, dittico, 91.44x91.44 cm

Nick Atkins, Pool, 2021, acrilico su tela, dittico, 91.44x91.44 cm

Nick Atkins, Pool, 2021, acrilico su tela, dittico, 91.44x91.44 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Smoke), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Smoke), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Smoke), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Smoke), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins Cleopatra (69BC), 2021 Acrylic on canvas 32 x 24 in 81.28 x 60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (69BC), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (69BC), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (69BC), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Singing, 2021, acrlico su tela, 121.92x121.92 cm

Nick Atkins, Singing, 2021, acrlico su tela, 121.92x121.92 cm

Nick Atkins, Singing, 2021, acrlico su tela, 121.92x121.92 cm

Nick Atkins, Singing, 2021, acrlico su tela, 121.92x121.92 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Jones), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Jones), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Jones), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

Nick Atkins, Cleopatra (Jones), 2021, acrilico su tela, 81.28x60.96 cm

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

Nato nel 1982 a Boston, MA. Vive e lavora a New York

La pratica artistica di Nick Atkins si sviluppa secondo diversi medium, quali quello della pittura, il film, l’installazione scultorea e la moda. Atkins attinge a riferimenti storici, all’iconografia pop e al suo inedito vocabolario visivo. La sua pratica artistica è giocosa ed allo stesso tempo acuta e si basa su tecniche di montaggio che sconvolgono le immagini di cui si appropria, ma le cui trame sono sempre riconoscibili allo spettatore.

Le sue installazioni site-specific si sviluppano su larga scala e sono esemplari di una sua costruzione del mondo, spesso popolato da personaggi e oggetti cinetici tratti dalla sua immaginazione. Utilizzando materiali che sono simbolo di una sensibilità verso temi attinenti a questioni ecologiche, le sue opere scultoree spesso contrastano la proporzione e la massa, con la fragilità e la temporalità.

Facendo l’occhiolino al regno digitale, i suoi dipinti apparentemente rudimentali e umoristici spesso raffigurano una sorta di collisone, tra i personaggi dei cartoni animati, che esprimono gioia di vivere e devianza sessuale e il malessere del mondo reale.

Per la sua ultima serie di dipinti, Cleopatra's Cat, le immagini di Cleopatra, tratte da riviste e manifesti, vengono accostate al fine di esaminare questioni relative all’iconicità e all’umorismo.

Nel 2004, Atkins si laurea presso la School of Visual Arts di New York, in Design. Il suo lavoro è stato recentemente esposto alla Mucciaccia Gallery di New York (2020) e come parte di The Newsstand in Ocean of Images: New Photography al MoMA, New York (2015). Dal 2013 ha presentato il suo lavoro in interventi in stile guerriglia in tutti gli Stati Uniti in sedi come Entrance Gallery, Procell, The National Arts Club, James Fuentes e muddguts. Nel 2019, ha prodotto una collezione di abbigliamento assieme al marchio Comme des Garcons, e dal 2015 e’ uno dei principali graphic designers per Supreme.