fbpx

Benjamin Edwards

Benjamin Edwards, <i>The Rift</i>, 2017, olio su tela, 69 × 89 × 3 cm

Benjamin Edwards, The Rift, 2017, olio su tela, 69 × 89 × 3 cm

Benjamin Edwards, The Rift, 2017, olio su tela, 69 × 89 × 3 cm

Benjamin Edwards, The Rift, 2017, olio su tela, 69 × 89 × 3 cm

Benjamin Edwards, <i>Bot in Love</i>, 2020, olio su tela, 122 × 91.5 × 5 cm

Benjamin Edwards, Bot in Love, 2020, olio su tela, 122 × 91.5 × 5 cm

Benjamin Edwards, Bot in Love, 2020, olio su tela, 122 × 91.5 × 5 cm

Benjamin Edwards, Bot in Love, 2020, olio su tela, 122 × 91.5 × 5 cm

Benjamin Edwards, <i>Head of a Goddess </i>2016-2020, olio su tela, 101.6x76.2 cm

Benjamin Edwards, Head of a Goddess 2016-2020, olio su tela, 101.6x76.2 cm

Benjamin Edwards, Head of a Goddess 2016-2020, olio su tela, 101.6x76.2 cm

Benjamin Edwards, Head of a Goddess 2016-2020, olio su tela, 101.6x76.2 cm

Benjamin Edwards, <i>Study of the End of the World #4</i>, 2019, olio su tela, 2019, 46 × 60.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Study of the End of the World #4, 2019, olio su tela, 2019, 46 × 60.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Study of the End of the World #4, 2019, olio su tela, 2019, 46 × 60.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Study of the End of the World #4, 2019, olio su tela, 2019, 46 × 60.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, <i>Your Bliss is Calling</i>, 2017, olio e stampa a getto di inchiostro su tela, 65.5 × 101.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Your Bliss is Calling, 2017, olio e stampa a getto di inchiostro su tela, 65.5 × 101.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Your Bliss is Calling, 2017, olio e stampa a getto di inchiostro su tela, 65.5 × 101.5 × 3 cm

Benjamin Edwards, Your Bliss is Calling, 2017, olio e stampa a getto di inchiostro su tela, 65.5 × 101.5 × 3 cm

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

Benjamin Edwards è nato a Iowa City, Iowa nel 1970 e vive e lavora a Washington D.C..

La ricerca di Ben Edwards è una indagine costante della dinamica che si crea tra progresso e natura, di cui egli cerca di comprenderne l’equilibrio e le leggi. Da qui prendono forma le sue città immaginarie dove la figura umana ha un ruolo marginale ed è relegata ad una teoria di ritratti dall’identità confusa.

Nelle sue opere ritrae l'equilibrio e le leggi che regolano la distopia della città del futuro. La produzione pittorica di Edwards ha origine dallo studio dell'Utopia di Thomas More, che conduce l'artista a lavorare sul tema della città immaginaria. Pertanto, Edwards inizia a produrre vedute di città frammentate secondo un'estetica caotica e non lineare. Ed è proprio da questo sfondo che si formano le sue città: luoghi immaginari di un futuro tecnologico situati in un interstizio tra fisico e digitale, realtà e possibilità, tra mortalità e immoralità.

Edwards ha fatto ricorso a tecniche diverse negli anni. All’inizio utilizzava un proiettore per diapositive, spostando l’immagine, o anche sovrapponendo più immagini, per ottenere combinazioni impreviste sulla tela, per poi da dipingere. Nel 2005 inizia a usare un codice JavaScript integrato in HTML insieme a un proiettore digitale.

Ha esposto negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. Il suo lavoro fa parte di collezioni museali come il Carnegie Museum of Art, Pittsburgh, PA e il Museum of Modern Art, New York, NY. Benjamin Edwards fa parte del movimento artistico Aftermodernism fondato dal collezionista Hubert Neumann. Nel 2020 espone alla Mucciaccia Contemporary di Roma nella mostra Aftermodernism Chapter 2 Benjamin Edwards Tom Sanford a cura di Cesare Biasini Selvaggi.

Anim pariatur cliche reprehenderit, enim eiusmod high life accusamus terry richardson ad squid. 3 wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch. Food truck quinoa nesciunt laborum eiusmod. Brunch 3 wolf moon tempor, sunt aliqua put a bird on it squid single-origin coffee nulla assumenda shoreditch et.
Anim pariatur cliche reprehenderit, enim eiusmod high life accusamus terry richardson ad squid. 3 wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch. Food truck quinoa nesciunt laborum eiusmod. Brunch 3 wolf moon tempor, sunt aliqua put a bird on it squid single-origin coffee nulla assumenda shoreditch et.
Anim pariatur cliche reprehenderit, enim eiusmod high life accusamus terry richardson ad squid. 3 wolf moon officia aute, non cupidatat skateboard dolor brunch. Food truck quinoa nesciunt laborum eiusmod. Brunch 3 wolf moon tempor, sunt aliqua put a bird on it squid single-origin coffee nulla assumenda shoreditch et.